Comune di Niella Tanaro - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Il Territorio comunale

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Il Territorio comunale

Il Comune di Niella Tanaro ha uno sviluppo territoriale di ha.1557, di cui ha.759 sono occupati da boschi e ha.481 destinati all’agricoltura, la restante parte del territorio è occupata da fabbricati civili e produttivi, strade e piazze, corsi d’acqua.

E’ costituito da un Capoluogo che sorge su di un terrazzo morfologico inciso profondamente da un lato dal rio Fò, dall’altro lato dal rio Annunziata, entrambi affluenti del fiume Tanaro, dove hanno sede il palazzo comunale, le scuole elementari e materna, la Parrocchia, il Castello medievale, un centro sportivo, negozi, bar e ristoranti, banca, ufficio postale e farmacia, la sede della Pro Loco, della Croce Rossa e le attività artigianali e produttive.

Il rio Fò separa il Capoluogo dalle tre Frazioni maggiori: Poggio, Roà Soprana e Roà Sottana.

Una parte considerevole della popolazione abita i nuclei frazionali minori: Cantone, Dalmazzoni, Beccarie, Berzide, Fornelli, Galvagni, San Teobaldo, San Bartolomeo, Boschi, Fenogli, Bonade, Maie, Garre, Cotelle, Gianotti e Casa Nuova.

Il territorio comunale è delimitato a Nord-Est dal fiume Tanaro che segna il confine con i Comuni di Cigliè e Roccacigliè a Nord, i Comuni di Castellino Tanaro e Lesegno ad Est, dal rio Frocco che segna il confine con il Comune di Briaglia ad Ovest e dal rio Morei che segna il confine con i Comuni di Vicoforte e San Michele Mondovì verso Sud.

Ha una altitudine compresa tra i ml. 371 s.l.m. nella piana alluvionale del Fiume Tanaro ad un massimo di ml. 600 s.l.m. della Frazione Val Morej, nella parte a Sud Ovest.

L’attività’ prevalente della popolazione negli anni 50 e 60 era l’agricoltura, con una percentuale di occupati in tale settore pari al 80% della popolazione, che si è ridotta progressivamente negli anni sino ad arrivare ad una percentuale odierna del 7%, con prevalenza di part-time.

Gradualmente, con l’abbandono dell’attività agricola, la popolazione ha trovato occupazione in altri settori, quali l'industria, l’artigianato, il commercio ed il terziario in genere.

L’area produttivo-industriale è sorta in adiacenza dell’autostrada Torino-Savona ed in essa sono presenti attività manifatturiere operanti nei settori tessile ed abbigliamento, dei prefabbricati in c.a., della carpenteria e meccanica, delle costruzioni edili, della lavorazioni del legno, serramenti e mobili, della produzione di detersivi, dei trasporti.

Il Comune di Niella Tanaro fa parte del Consorzio per l’Area Industriale Attrezzata del Monregalese, della Comunità Montana Valli Monregalesi e dell’Azienda Sanitaria Locale n. 16 Mondovì - Ceva.





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Niella Tanaro, Via XX Settembre, 11
12060 Niella Tanaro (CN) - Telefono: 0174/226102 Fax: 0174/241807
C.F. 84005330042 - P.Iva: 01595380047
E-mail: info@comune.niellatanaro.cn.it   E-mail certificata: comune.niellatanaro.cn@legalmail.it