Accesso ai servizi

Il Mestiere più antico di Niella

La popolazione di Niella, in passato principalmente dedita al lavoro dei campi, ha conosciuto negli anni tra le due guerre mondiali periodi difficili per la scarsità dei raccolti dovuta al maltempo.

Molti niellesi alla ricerca di un lavoro emigrarono allora nella vicina costa meridionale francese, specialmente a Nizza Marittima ove in una buona metà delle panetterie lavorarono panificatori originari di Niella Tanaro.

L’arte bianca divenne pertanto una peculiarità dei niellesi, tanto da farli concorrere, il 3 agosto 1980, al Guinnes dei primati conquistando il record per il panino imbottito più lungo del mondo: 304,12 metri.